Capoluogo

Capoluogo

In Italy and San Marino, a political subdivision equivalent to the main city in a county.
References in periodicals archive ?
Verso il 1255 si trovava a Bologna, dove divenne professore di diritto, ed ecco spiegati i riferimenti al capoluogo emiliano ("certa son ch'e' non a lett'a Bologna", XXIII, 11; "ched e' nonn-a di qui a Bologna", CCXI, 7), dove sappiamo essere fiorente in quel periodo un'universita nell'ambito giuridico.
Se ci si sposta verso il capoluogo, il discorso non cambia.
"Uno schedario regionale nella biblioteca musicale del capoluogo della regione", in Atti del congresso internazionale di musiche popolari mediterranee e del convegno dei bibliotecari musicali, 369-376.
L'elezione di Torino a citta in cui vivere e lavorare da parte di De Amicis, luogo amato e ambito fin dagli anni giovanili e in seguito sede dei suoi successi professionali e dei drammi familiari, in concomitanza allo sviluppo nel capoluogo piemontese dei presupposti strutturali, sociali e politici della creazione della celebre industria di automobili, consente di poter cogliere e analizzare il nesso che lega non solo De Amicis a Torino, ma soprattutto l'opera deamicisiana ai temi e alle problematiche del lavoro e della sua rappresentazione letteraria, approfittando di una convergenza unica fra vita, letteratura e storia.
Molta attenzione e ad esempio dedicata al riaffermarsi dei gesuiti nel capoluogo piemontese, prima tappa della loro riscossa in Italia, sia attraverso il controllo di un istituto scolastico, della Chiesa dei SS.
In effetti la realta di Napoli travalica questi limiti, la realta di Napoli e quella di una citta di 3 milioni di abitanti, la provincia, gli 89 Comuni della provincia e il Comune, capoluogo, Napoli sono tutt'uno e anzi coprono la superficie piu piccola di tutte le provincie della Campania e le esigenze di questa citta sono cresciute in maniera sovrumana.
Nel film viscontiano, il primogenito di Giuseppe, Vincenzo (74), si iscrive nell'elenco dell'Ufficio Emigrazione, come molti suoi conterranei, viene convocato a Milano e, nell'attesa che lo destinino in qualche altra parte del mondo, finisce, come tanti altri "terroni," per trovare nel capoluogo lombardo il suo Venezuela, il suo Belgio, la sua Australia, dove chiamera a se, prima o poi, la famiglia, numerosa e "ingombrante."